Gli artisti chiedono legge sulla musica

Potrebbe diventare presto realtà la Commissione, istituita presso il ministero per i Beni e le attività culturali, con il compito di sostenere la diffusione della musica italiana. È quanto è emerso nella riunione tra il ministro Francesco Rutelli e undici artisti, tra cui Andrea Bocelli, Antonello Venditti, Beppe Servillo, Claudio Baglioni, Enrico Ruggeri, Federico Zampaglione, Francesco Renga: tutti a sostenere, seppure da posizioni diverse, la necessità di instaurare un dialogo più stretto tra le istituzioni e musica.