Ascanio Bonichi

Alessandro Varaldo (1878 - 1953) - uno dei padri del giallo all’italiana - giornalista, romanziere, commediografo, nacque a Ventimiglia. Dal 1920 al 1928 direttore della Società Italiana degli Autori, pubblicò un gran numero di romanzi e novelle. Suo il primo giallo tutto italiano pubblicato dalla Mondadori nella collana «I Libri Gialli», Il sette bello (1931). Creò il celebre commissario poi Ispettore del Ministero dell’Interno Bonichi, meglio noto come sor Ascanio, poliziotto semplice ma concreto alle prese con casi misteriosi quasi sempre alle soglie del paranormale che agisce in una Roma sonnolenta e provinciale malgrado le sollecitazioni fasciste. A Milano ambientò il giallo Il segreto della statua, uscito nel 1936.