Ascensore cade e ferisce un disabile

Nella sfortuna Paolo P. giovane invalido di 25 anni, è stato fortunato. L’ascensore su cui stava salendo infatti ha ceduto e non solo la cabina si è bloccata quasi subito, ma in zona stava passando un mezzo dei vigili del fuoco che tre minuti dopo erano già al lavoro per tirarlo fuori. Ammaccato ma tutto sommato in buon condizioni. L’incidente è avvenuto verso le 18 in via Caprilli 30, zona San Siro. Il ragazzo, che si muove in carrozzella, era nel montacarichi, una struttura esterna all’edificio, quando il meccanismo si è rotto è la cabina ha cominciato a scivolare. Non una grande caduta per fortuna, il guasto si è verificato al primo piano e l’ascensore non ha avuto modo di prendere velocità. L’allarme è rimbalzato alla centrale operativa dei vigili del fuoco alle 18.07 e da qui a un’autopompa che stava rientrando da un precedente intervento e arrivata poi sul posto alle 18.10. I pompieri hanno attivando le consuete procedure che hanno consentito in una mezz’oretta di tirar fuori il ragazzo. Paolo P. è stato poi trasportato all’ospedale Sacco dove è stato sottoposto a tutti i necessari accertamenti, ma sembra sia in buone condizioni.