Ascensore-trappola per disabili e malati: guasto per un mese

Quattro cardiopatici e due disabili tra i condomini di via Gramsci che hanno denunciato il mancato funzionamento - per oltre un mese - dell’ascensore di un palazzo dell’Aler a Cesano Boscone, a ovest di Milano. «Non si tratta di una cosa tecnica ma di una scelta», spiegavano i condomini. L’ascensore, infatti, sarebbe sempre stato difettoso. Dopo le proteste l’impianto è tornato a funzionare. Lo assicura la stessa Agenzia lombarda per l’edilizia residenziale, che ha spiegato i ritardi nella riparazione con il tempo perso dalla ditta incaricata della manutenzione.