Ascolti in calo, Mike in lacrime Miss Italia chiude in bruttezza

Solo il 32,57 per cento di share. La serata finale di Miss Italia 2007, paragonata agli scorsi anni, ha avuto un crollo totale. Certo, Raiuno lunedì ha vinto ampiamente e gli ascolti nelle prime tre sere sono soddisfacenti. Però è evidente il calo d’interesse del pubblico. Basta pensare che nel 2000 la puntata che elesse Tania Zamparo più bella d’Italia fu vista da più della metà della platea televisiva. E che nel 2002 quando Frizzi fu tacciato di noioso (e da lì iniziò il suo oscuramento) la finale fece ancora nove milioni di persone. certo, in questa Tv così frammentata, quegli ascolti non si fanno più, ma togliere inquadrature alle bellezze a favore dei parrucchieri e dei jurassic conduttori certo non ha aiutato.