Ascom va dal sindaco per nuovi correttivi

Primi passi avanti sono già stati fatti. Le correzioni decise dal Comune al piano delle Blu Area hanno raccolto alcune obiezioni sollevate dai rappresentanti di Ascom Confcommercio che ha sottoscritto la convenzione e deciso di ritirare i contrassegni riservati ai commercianti, ma ancora non basta. Per questo motivo i rappresentanti dell’associazione di categoria saranno ricevuti lunedì dal sindaco Giuseppe Pericu, nella speranza di ottenere «soluzioni rapide, efficaci e indispensabili».
Ci sono in particolare due categorie di lavoratori che hanno bisogno di essere considerati nel novero di coloro che hanno diritto ad agevolazioni sul territorio. In particolare Ascom ricorda la situazione degli agenti di commercio, i rappresentanti, che devono spostarsi con il campionario e fermarsi anche in zone a sosta limitata. E poi ci sono gli agenti immobiliari, che si trovano a proporre acquisti, vendite e affitti in ogni parte della città, e non possono essere limitati negli spostamenti.