Ascopiave avanza a colpi di record in Piazza Affari

Ascopiave corre in Borsa strappando nuovi record dall’esordio, avvenuto il 12 dicembre scorso a 1,8 euro di collocamento, prezzo fissato a metà del range proposto. Il titolo della società veneta attiva nella distribuzione e vendita di gas ha messo a segno ieri la più brillante performance dell’intero listino: l’azione ha guadagnato il 6,48% a 2,21 euro. Lo strappo di ieri è stato accompagnato da scambi in forte aumento, quasi otto volte superiori alla media con 9,9 milioni di pezzi passati di mano finora contro 1,3 milioni di media. Tra il prezzo del collocamento e il massimo raggiunto ieri l’esordiente incamera un guadagno di oltre il 26%. Come si ricorderà in sede di Ipo la matricola aveva registrato domande pari a 4,7 volte l’offerta.