Asili Classe chiusa al Bezzecca Oggi papà e mamme in piazza

Papà e mamme scendono in piazza. L’appuntamento è alle 8.30, in via Cadore. «Con un cartello sulla porta della classe - spiegano - il Comune ha comunicato a genitori e bimbi di una classe della scuola d’infanzia Bezzecca che la classe non esisterà più. I bimbi saranno smistati in altre classi, con nuovi compagni, nuove educatrici. Anche i piccoli di 3 anni che hanno appena finito la fase di inserimento e hanno appena cominciato a riconoscere nomi e volti dei compagni e delle maestre». Per le famiglie, riferiscono, «nemmeno un incontro informativo, solo i rappresentanti di classe convocati pochi giorni fa dalla funzionaria e messi davanti al fatto compiuto». Il motivo: «Manca un’educatrice che non verrà sostituita». Così un gruppo di genitori della materna hanno organizzato la protesta in via Cadore. Secondo le famiglie «poche settimane fa, per lo stesso motivo, anche una sezione della scuola dell’infanzia di via Feltre è sparita, ma almeno i 25 bambini presenti non sono stati smembrati, ma accorpati a un’altra classe, anche se questa accoglieva già 10 bambini tutti più piccoli». I promotori della protesta chiedono: «Con quali criteri pedagogici il Comune si sta muovendo? Quanti bimbi può accogliere una classe che già ne ha i 25 previsti di norma? Che fine faranno le richieste di iscrizione pendenti in lista d’attesa?».