ASILI la scomunica di Fioroni

Il ministro Fioroni tira dritto. Non importa se a rimetterci saranno le famiglie milanesi, compresi gli stranieri che il permesso di soggiorno ce l’hanno già. Per vincere la sua «battaglia» per i diritti dei clandestini, costringerà Palazzo Marino a ridurre i posti negli asili comunali. Non potrà portare che a questo l’atto con cui ieri il ministero all’Istruzione ha dato inizio al procedimento per revocare la parità alle materne comunali a partire dall’anno scolastico 2008-2009. E azzerare i contributi statali, otto milioni di euro l’anno (il Comune ne mette cento, per gestire 170 scuole (...)