Aspettando l’esposizione, Varese inaugura il primo «village»

Varese diventa partner attivo di Milano in vista dell’Expo 2015. Il 19 settembre si inaugura nella città lombarda «Expo Village», la prima vetrina sui progetti e i contenuti dell’esposizione universale che si terrà fra 7 anni a Milano. Quindici giorni di convegni, dibattiti, presentazioni di progetti rivolti al pubblico che si svolgeranno all’interno di un villaggio allestito nel centro di Varese. L’evento prevede l’allestimento di una tensostruttura di oltre 2mila metri quadrati per ospitare spazi di incontro e di confronto, info point, una sala conferenze e la struttura operativa di una web tv. Expo Village si concluderà con la sottoscrizione di un protocollo di intesa tra il Comune di Varese e il Comitato Expo 2015 di Milano, documento che attribuirà alla città il ruolo di partner attivo nell’organizzazione dell’evento. «Per Varese la sinergia con Milano è importantissima - ha spiegato Attilio Fontana, sindaco della città - e, a dimostrazione di questo, è nato il progetto del Village: una postazione strategica di avvicinamento all’evento».