Aspettando la mezzanotte in carrozza

Un viaggio lungo tutta la notte per salutare l’anno passato e festeggiare l’arrivo di quello nuovo. Si parte da Lecco diretti a Mantova con un’unica piccola pausa a Monza. A bordo delle carrozze addobbate a festa, i viaggiatori potranno degustare un cenone di «Piaceri d’Italia», mentre per il brindisi tutti in piazza, nell’incantevole cornice di Mantova, per una piccola visita della città, in compagnia di una bottiglia di spumante.
Per i pendolari che almeno in vacanza di treni non ne vogliono sapere, Milano offre molte altre alternative. Tra le più divertenti sicuramente quella proposta dallo Zelig. Un’occasione per festeggiare il Capodanno con i protagonisti del cabaret più famoso d’Italia: da Gianni Cinelli, ad Andrea Di Marco, passando per i due Gi Pi Elle e molti altri. Non solo risate, il teatro Libero propone Novecento di Alessandro Baricco e dopo lo spettacolo un brindisi con buffet.
Maison Espana, invece, ha pensato una serata per tutti quei single che sono in cerca dell’anima gemella. L’invito infatti è riservato esclusivamente ai milanesi non accompagnati che potranno gustare piatti tipici spagnoli guardando spettacoli di flamenco.
Partiranno per una crociera immaginaria i giovani che hanno scelto di brindare all’anno nuovo scatenandosi all’Hollywood. Lo Speakeasy, invece, propone una serata a tema dedicata al mondo del western, mentre l’Old fashion Cafè ha scelto di dedicare la nottata ai piatti tipici della tradizione italiana che delizieranno i ragazzi tra una canzone dance e l’altra.
Villa Airaghi è la meta giusta per chi alla discoteca preferisce le feste private. Nella splendida cornice della villa di Settimo Milanese sarà organizzato un cenone elegante per 150 ospiti. Le coppie più romantiche potranno spostarsi a Malcesine, sul lago di Garda, dove vivere un’intera notte bianca con fuochi di artificio che illumineranno il lago e un concerto di musica dal vivo e dj set fino all’alba.