Aspettiamo la Notte Bianca guardando il cielo grigio

«Odissea, con o senza ritorno». Ma prima di tutto senza andata. Lo spettacolo organizzato per la Notte bianca genovese dal Gruppo Grendi che si sarebbe dovuto svolgere nel terminal del porto di Calata Inglese portando gli spettatori con servizio navetta via mare è la prima vittima delle previsioni meteo negative. Anna Bonaiuto, Eros Pagni e Marco Sciaccaluga per le letture dell’Odissea di Omero dovranno trasferirsi nella sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale dove si terrà la conversazione con Claudio Magris condotta da Margherita Rubino. Così la Notte Bianca potrebbe diventare più grigia di quella di Beppe Grillo che sarà nelle stesse ore in quel del Cep di Prà. Il Comune di Genova, intanto, non cede al pessimismo sulla probabilità di pioggia e conta (...)