Assago La tragedia dell’ascensore Stanno meglio gli operai ricoverati

Proseguono le indagini sulla tragedia sul lavoro capitata martedì mattina all’interno dell’edificio che ospita la sede della ditta di consulenza informatica «T Systems Italia spa» al centro direzionale Milano Fiori di Assago e costata la vita a un 41enne di Cologno Monzese, Massimo Bertasa. Intanto sta meglio Giuliano Pasquale, uno dei due operai rimasti feriti sul montacarichi precipitato per oltre 20 metri. L’uomo, 31 anni, è ricoverato al Niguarda per un politrauma contusivo e fratturativo. Lesioni che, però, fortunatamente non avrebbero interessato il midollo osseo.