Assaltate due banche in mezz’ora

Due rapine in banca ieri mattina. La prima alle 9, alla banca Regionale Europea di corso XXII Marzo. Due uomini, uno con il volto coperto da un passamontagna, l’altro con sciarpa e cappellino, hanno aspettato che i vigilanti privati andassero a consegnare un pacco per agire. Erano disarmati ma sono riusciti a far «accomodare» tre clienti e quattro impiegati in una stanza. Quindi si sono portati via il bottino: un pacco di assegni in bianco che probabilmente non potranno utilizzare. La seconda rapina al Credito Emiliano di viale Regina Giovanna 26. Due uomini a volto scoperto e armati di pistola, hanno fatto irruzione nell’istituto di credito alle 9.30 e dopo aver minacciato i dipendenti, si sono fatti consegnare 10mila euro in contanti.