Assalto armato al call center

Rapina da 12mila euro in via Padova. È successo verso le 17 di ieri pomeriggio quando un uomo, probabilmente straniero, ha fatto ingresso nel «Phone Center» al civico 100 di via Padova. Subito dopo il malvivente, armato di coltello si è avvicinato al titolare dell’attività, un cittadino di origine egiziana. Puntandogli contro l’arma l’ha minacciato. In preda al panico il proprietario del call center ha consegnato al rapinatore tutto quanto aveva in cassa. Un incasso da 12mila euro svanito in pochi minuti. Soddisfatto del consistente bottino, l’uomo si è allontanato a piedi.