Assalto al Bancomat a colpi di petardo

Lo sportello Bancomat di una banca di Montefiascone (Viterbo) è stato fatto saltare con un grosso petardo nella notte di Capodanno. L’esplosione ha divelto la parte esterna del Bancomat, senza però danneggiare la cassaforte e il meccanismo di distribuzione del denaro. Sul posto, avvisati dai residenti spaventati dalla forte deflagrazione, sono intervenuti i carabinieri e un vigilante e infine gli impiegati della banca, che hanno rimosso il denaro e chiuso lo sportello. I carabinieri di Montefiascone indagano per accertare se si sia trattato di un gesto vandalico o di un furto riuscito a metà.