In via Assarotti come sui campi di sci

Dai soffici e bianchi campi da sci alla pista grigia e dura sull'asfalto di via Assarotti. Torna a Genova, per la sesta edizione, il trofeo internazionale di skate slalom organizzato, come ogni anno, dall'associazione sportiva Azzurra. Per il 2009 la competizione, per la prima volta, è stata inserita nel calendario dell'European Cup della specialità e riconosciuta, quindi, dall'Iaec. L'appuntamento è per domenica 31 con l'inizio della prima manche tra i paletti lungo via Assarotti alle 11,30. Alle 14,45 ci sarà la premiazione degli studenti del concorso disegno Sciare sicuri. Un progetto avviato nelle scuole della Provincia di Genova e che ha ottenuto un enorme successo fra i giovani e i giovanissimi. Alle 15 il clou della giornata. In tempi differenti si esibiranno i campioni dello sci e dello skate slalom nella seconda manche. Poi ci sarà, come l'anno scorso, l'esibizione delle moto Fmx acrobatic con la rampa di lancio in fondo a via Assarotti e l'atterraggio davanti a via Martin Piaggio.
Uno spettacolo unico e da non perdere, considerato che anche questo appuntamento è gratuito per tutti i genovesi e i turisti. A fine pomeriggio premiazione della Coppa Europa di skate slalom e ancora un'esibizione di moto acrobatiche. La manifestazione vedrà la partecipazione di un'ottantina di atleti, di cui 30 donne, che si dovranno misurare con il non facile percorso cittadino genovese. Ci saranno atleti provenienti da una decina di paesi europei fra Austria, Croazia, Russia, Lettonia, Slovacchia, Germania, Svizzera, Repubblica ceca e Italia.
Nel capoluogo ligure, come gli altri anni, arriveranno anche alcuni sciatori della nazionale italiana che hanno partecipato, e vinto, in Coppa del mondo. «Anche per il 2009 - spiega l'assessore provinciale Torti - abbiamo voluto sponsorizzare questa iniziativa. Si tratta di un connubio fra sport e sicurezza, considerato anche che quest'anno premieremo gli studenti delle scuole genovesi che si sono impegnati nel concorso di disegno sulla sicurezza. Elementari, medie e superiori hanno partecipato con entusiasmo e gli studenti hanno prodotto davvero bellissimi disegni che saranno premiati dai loro idoli e campioni dello sci domenica in via Assarotti».
Nello skate slalom vengono utilizzati i pattini in linea, un paio di bastoncini da sci, il caschetto e le protezioni per ginocchia e gomiti. Il palo del percorso non viene fissato al terreno, ma avvitato nell'asfalto, grazie a una piantana più larga posta alla sua base. La disciplina si va a integrare allo sci alpino e viene praticato soprattutto come allenamento sostitutivo da molti atleti che corrono anche in Coppa del mondo.