Assessore moralista a luci rosse

Vicenza, la giunta vara la tolleranza zero contro i clienti delle prostitute e il politico che l’ha promossa viene fermato nel quartiere a luci rosse. Matteo Quero, assessore alla cultura e alle politiche giovanili, uno dei più stretti collaboratori del primo cittadino, è stato fermato a bordo della sua Mercedes station wagon alla rotatoria di Ponte Alto, punto di massima concentrazione di passeggiatrici a Vicenza. L’assessore ora si è dimesso, riconoscendo il peccato.