Gli assessori restituiscono i 12 lampeggianti inutili

,

I lampeggianti blu tornano a casa. La Regione ne aveva acquistati 12 per le auto degli assessori che abitavano fuori provincia, ma per guidare auto con segnali luminosi di quel tipo serve una patente speciale e un’autorizzazione della prefettura. La quale ha negato alla Regione l’uso dei lampeggianti anche perché non esistono strade regionali sulle quali l’ente avrebbe giurisdizione. La questione era stata sollevata da un’interpellanza del capogruppo di Forza Italia, Luigi Morgillo. Ed era reale. Con una precisazione, arrivata ieri dalla Regione: non sono stati sprecati soldi pubblici, perché i 12 lampeggianti blu inutili sono stati restituiti alla società che ha accettato la resa.