Assicurativi in evidenza

Il nuovo record del petrolio ha costretto la Borsa di New York a frenare nel pomeriggio di ieri. A un’ora dalla chiusura il Dow Jones era invariato e il Nasdaq in calo dello 0,48%. Tra le blue chip migliori spicca l’assicurativa American International Group dopo la brillante trimestrale. In decisa lettera Walt Disney, maglia nera del Dow dopo aver diffuso un dato sui ricavi che ha deluso le aspettative. L’effetto-trimestrale trascina al ribasso anche Cisco, che all’indomani di una trimestrale deludente pesa sul Nasdaq. Maytag festeggia con un progresso di oltre il 2% una nuova e più ricca offerta ricevuta dalla rivale Whirlpool, che al contrario arretra leggermente. In Europa la parte del leone è stata recitata dai titoli assicurativi, spinti in alto dalla buona trimestrale comunicata martedì da Allianz (più 3,3%). A Parigi le Suez hanno messo a segno un rialzo del 5,8% , all’indomani dell’offerta lanciata su Electrabel, mentre Bnp Paribas è salita dell’1,2 per cento.