Assindustria si sposta alla Torre di Brignole

Sette milioni di euro di investimento per la nuova sede di Assindustria Genova che a fine agosto verrà trasferita nella Torre di San Vincenzo. Negli oltre 2.500 metri quadrati disposti su tre piani saranno attivati spazi dedicati a favorire la comunicazione interna tra gli associati, oltre agli uffici dove lavoreranno i cinquanta dipendenti dell'associazione. Un'operazione cullata da tempo da Assindustria Genova e che, grazie all'incremento di spazi comuni, auditorium capace di ospitare 150 persone e baretto interno compresi, ha lo scopo di favorire la comunicazione e l'interscambio tra gli oltre mille associati.
L'inaugurazione avverrà il 4 ottobre alla presenza del presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo e in occasione del convegno «Attrarre investimenti e marketing territoriale».
«Abbiamo acquistato il terzo, il quarto e il quinto piano della Torre - ha dichiarato ieri mattina il suo direttore generale Paolo Corradi - e finalmente ci sarà la possibilità di confrontarsi più spesso con gli associati».