Assunzioni per 24mila neo diplomati Ragionieri e meccanici i più richiesti

Non tutti i maturandi hanno deciso di iscriversi all’università: ben tre ragazzi su dieci, circa settemila in tutta Milano, sono determinati a mettere da parte quaderni e zainetto. Vogliono tuffarsi nel mercato del lavoro, pronto ad accogliere molti di loro. I più richiesti saranno i ragionieri, pari al 41,2% degli assunti con diploma. Seguono i ragazzi con diploma meccanico, secondo la Camera di commercio le aziende ne cercano almeno 2000. Al terzo posto gli informatici, le cui assunzioni rappresenteranno il 6,2% del totale. Nel complesso, le imprese milanesi sono pronte ad assumere circa 24mila giovani diplomati: l’anno prossimo 40 assunzioni su 100, infatti, coinvolgeranno proprio loro, i ragazzi che in questi giorni sono impegnati con la maturità. «Questa è la conferma - afferma il presidente della Camera di commercio Carlo Sangalli - che la nostra città è capace di offrire ai giovani un futuro, un progetto di studio, di lavoro e di vita a cui partecipare».