Assunzioni, la Corte dei conti accusa la Moratti

Undici milioni e 699mila virgola 65 euro. In lire, se vi è più comodo, fa poco meno di 23 miliardi. Cifra davvero niente male, anche per Letizia Moratti e i suoi assessori. Somma che il sindaco e la giunta potrebbero essere costretti a sborsare se non dimostreranno che l’accusa nei loro confronti della Corte dei Conti è infondata. Quale accusa? Be’, di aver commesso «illiceità e violazioni di legge» e quindi di «aver arrecato un danno al patrimonio del Comune» per aver «conferito, dal giugno 2006 a oggi, ben 91 incarichi dirigenziali e alte specializzazioni a (...)