In asta Btp e Cct per 5,5 miliardi

I segni di rallentamento dell’economia Usa, che hanno vivacizzato i tresaury, sono riusciti a sostenere anche il mercato europeo, con il Bund in ripresa di 10 punti, mentre tra i Btp i progressi sono diffusi a tutte le scadenze. Il 28 settembre il Tesoro emetterà Btp a 3 e 10 anni, nonché Cct a 7 anni: il tutto per 5,5 miliardi; in programma anche un nuovo BTPei tra 10 e 30 anni. Bpu ha annunciato il collocamento di un bond da 750 milioni, Unibanca ha dato mandato per l’emissione di un bond da 100 milioni a 7 anni.