Asta record Parigi: la cantina dei vip vende 18.000 bottiglie

Uno champagne Clos du Griffier del 1788, stima di partenza 2.500 euro. Accanto, 12 bottiglie di Bourgueil Grand Mont a 70-80 euro, e persino uno Jurançon a 10 euro. È l’incredibile vendita all’asta di poco meno della metà della cantina più preziosa di Parigi, quella del ristorante storico La Tour d’Argent, che si terrà domani e dopo. A decidere di smobilitare un patrimonio di 18.000 bottiglie su 45.000 del «tesoro» del ristorante che dal 1582 si affaccia sulla Senna è stato André Terrail, «patron» e figlio di André, morto tre anni fa: «È inutile - confida a Le Figaro - conservare decine di bottiglie dello stesso millesimo, provenienti dallo stesso appezzamento, dello stesso vigneto. Conserveremo quelle più antiche e ci riposizioneremo sui millesimi che verranno». Insomma una strategia di marketing per rilanciare l’istituzione parigina, inevitabilmente coinvolta dalla crisi generale.