Atalanta boom: gol e pubblico Toscane in pole ma occhio al Toro

L’Atalanta ha aperto venerdì sera la serie B rispettando il ruolo di favorita (2-0 sul Vicenza, un grande successo di pubblico e buon spettacolo), oggi le rivali provano a replicare. Il Livorno di Pillon ha un impegno difficile con il Sassuolo, che ambisce ad essere più di una sorpresa come nella scorsa stagione; motivo centrale del confronto la sfida fra le coppie gol Tavano-Danilevicius e Noselli-Bruno. L’altra favorita Siena, in casa del neo-promosso Pescara, lancia in regia il giovane Bolzoni, di scuola interista. Spera di far meglio che nell’ultimo campionato il Grosseto con la novità Apolloni in panchina ed a centrocampo l'ex-barese Allegretti. L’esame con il Frosinone non appare comunque facile, i ciociari si compattano attorno al rientrante Lodi (Empoli, Udinese) e contano sui gol di Santoruvo. Debutto assoluto per il Portogruaro che ha offerto buone prove in coppa Italia, contro un Cittadella indebolito dalle partenze dei migliori (Ardemagni e Iunco). Completa il turno Torino-Varese, posticipo del lunedì. La squadra granata ampiamente rinnovata sarà priva del bomber Bianchi, infortunato, rimpiazzato dal recente acquisto Sgrigna.
Il programma: oggi ore 20.45 Frosinone-Empoli, Grosseto-Ascoli, Livorno-Sassuolo, Modena-Piacfenza, Padova-Novara, Pescara-Siena, Portogruaro-Cittadella, Reggina-Crotone, Triestina-Albinoleffe. Domani ore 20.45 Torino-Varese. Oggi parte anche la Lega Pro/I divisione (ore 16). Girone A Bassano-Spal, Como-Ravenna, Cremonese-Gubbio, Lumezzane-Pavia, Monza-Pergocrema, Paganese-Verona, Sorrento-Salernitana, Sud-Tirol-Reggiana, Spezia-Alessandria (domani). Girone B Andria-Viareggio, Benevento-Gela, Caserta-Juve Stabia, Cavese-Foggia, Foligno-Lanciano, Lucchese-Barletta, Pisa-Nocerina, Siracusa-Atletico Roma, Taranto-Ternana.