Atel, fatturato +53%

Il gruppo elettrico svizzero Atel ha chiuso i primi tre mesi del 2006 con una crescita del 53% del fatturato rispetto allo stesso periodo del 2005, favorita dall’aumento dei prezzi nel settore dell’elettricità. La vendita di energia è aumentata del 29% a 31,3 TWh. A fronte di limitazioni normative e della siccità in Svizzera, l’utile consolidato sui tre mesi è stato di 101 milioni di franchi svizzeri, sostanzialmente in linea con quello del 2005 che era stato favorito da ricavi straordinari per 15 milioni di franchi.