Atene: nella notte molotov contro cinque banche

Cinque banche sono state attaccate, con lancio di bombe molotov, nel quartiere di Kalamaki alla periferia di Atene la scorsa notte, è stato anche attaccata una sede del partito di governo &quot;Nea Dimokratia&quot;<br />

Atene - Cinque banche sono state attaccate, con lancio di bombe molotov, nel quartiere di Kalamaki alla periferia di Atene la scorsa notte. Lo riporta la televisioni greca questa mattina, facendo il bollettino del settima notte dall’inizio di incidenti e proteste dopo l’uccisione di un 15enne da parte della polizia.

Attaccata la sede del partito di governo Sempre la scorsa notte è stato anche attaccata una sede del partito di governo "Nea Dimokratia" ed un negozio di telefoni cellulari è stato distrutto, ha riportato ancora le televisione, sottolineando comunque che nella capitale e nelle altre città greche che sono al centro della protesta si sono avuti scontri violenti nel corso della notte. È stata infatti pacifica la protesta di 50 ciclisti che, poco prima la mezzanotte, hanno bloccato la strada principale che porta al Parlamento greco per circa 30 minuti, lanciando slogan contro la polizia violenta.