Atr, individuata la scatola nera

È stata localizzata l’altra notte una delle scatole nere dell’Atr 72 ammarato lo scorso 6 agosto nel tratto di mare al largo di Palermo. Le apparecchiature a bordo della nave idrografica «Magnaghi» della Marina Militare hanno infatti captato un segnale acustico compatibile con quello emesso dalle scatole nere, su un fondale di 1440 metri, in una zona circa un miglio e mezzo più a Sud rispetto al luogo del disastro. Lo stesso segnale è stato captato anche dagli strumenti della nave «Universitatis» del Cnr. Sull’Atr 72, in volo da Bari a Djerba, viaggiavano 39 persone: 23 sono sopravvissute, 13 sono morte mentre tre risultano tuttora disperse.