«Attaccheremo il Nord Africa»

Il braccio di al Qaida in Nord Africa ha minacciato in un messaggio diffuso su internet di attaccare gli «infedeli» e ha avvertito i musulmani di stare lontano dai possibili obiettivi. «Chiediamo a tutti i nostri fratelli musulmani di stare lontano dai centri e dai (punti) di incontro degli infedeli e degli apostati», si legge in un comunicato dell’organizzazione di al Qaida nel Maghreb islamico. «I mujahedin stanno per attaccare i loro centri, quartieri e le loro caserme ricorrendo a ogni mezzo esplosivo». L’organizzazione aveva già lanciato simili minacce e nei mesi scorsi in Algeria, Marocco e Tunisia erano state smantellate alcune cellule pronte ad attaccare.