Attacchi alla polizia 32 morti a San Paolo

San Paolo. Almeno 32 morti nella notte tra venerdì e ieri a San Paolo in attacchi lanciati da criminali contro sedi della polizia. L’offensiva delle bande di delinquenti è, stando a quanto dicono le autorità, una rappresaglia per il trasferimento in un carcere di massima sicurezza di 740 detenuti, tra cui boss e gangster considerati molto pericolosi. Le vittime sono 25 agenti di polizia, sei malviventi e una donna, la fidanzata di un agente uccisa assieme a lui. Per oltre sei ore si sono succeduti cinquantacinque attacchi di ogni tipo a membri isolati della polizia, pattuglie, commissariati e caserme nella megalopoli di San Paolo e in altre sei città dello Stato di San Paolo. Sono stati attaccati persino guardie carcerarie e pompieri.