ATTACCO CON 21 MORTI

Nuovo attentato dei talebani ieri in Afghanistan, tra le vittime c’è anche un giornalista locale della Bbc. Gli insorti hanno utilizzato un commando composto da sei kamikaze per attaccare a Tirin Kot, capoluogo della provincia centro meridionale di Uruzgan, obiettivi da loro considerati «militari»: il palazzo del governatore, quartieri generali della polizia e la sede della radio-tv nazionale. I morti sono 21, i feriti 38. L’attacco è stato il più sanguinoso degli ultimi sei mesi in Afghanistan meridionale. L’assalto è stato preceduto dallo scoppio di tre autobomba davanti alla sede del governo provinciale.