Attacco in Cisgiordania: ucciso a colpi d'ascia un 13enne israeliano

Un ragazzino di 13 anni è morto e un bambino di sette è rimasto gravemente ferito in un attacco a colpi d’ascia sferrato da un palestinese in Cisgiordania<br />

Gerusalemme - Un ragazzino di 13 anni è morto e un bambino di sette è rimasto gravemente ferito in un attacco a colpi d’ascia sferrato da un palestinese in Cisgiordania. L’attacco odierno a colpi d’ascia è avvenuto a Bat Ayn, l’insediamento ebraico vicino a Hebron, è stato rivendicato da due gruppi. Si tratta del poco noto Gruppo Imad Mughniyeh e delle Brigate Al Quds, braccio armato della Jihad Islamica. Lo riferisce l’ agenzia palestinese Maan, l’attacco sarebbe una reazione "ai crimini di Israele contro il popolo palestinese".