Atterraggi da brivido per malori a bordo

Nel giro di pochi minuti uno dall’altro, due aerei sono atterrati all’aeroporto di Fiumicino chiedendo la priorità per un atterraggio d’emergenza per la presenza a bordo di due passeggeri colti da malore. Nel primo caso a chiedere alla torre di controllo di poter atterrare è stato un volo della Klm che stava effettuando la tratta Amsterdam-Nairobi, a bordo del quale un passeggero è stato colto da un ictus cerebrale. Lo stesso è accaduto su un secondo aereo della Royal Jordanian.