Atterraggio d'emergenza a Malpensa

Milano – Momenti di panico per i passeggeri del volo AZ1453 dell’Alitalia, decollato stamattina dall'aeroporto di Malpensa alle 9,50 e diretto a Venezia. L’aereo è stato costretto a un atterraggio d'emergenza a causa di una spia che si è improvvisamente accesa alle 10,15 e che segnalava un incendio al motore di destra. A Malpensa l'emergenza è scattata alle 10,26, quando tutti i mezzi antincendio sono stati schierati sulla pista. L’atterraggio è avvenuto regolarmente e l'emergenza si è conclusa alle 10,35 con i 105 passeggeri trasportati nell'aerostazione. Squadre di tecnici stanno ora cercando di capire cosa è accaduto. Alitalia tiene a precisare che si è solo accesa la spia d'emergenza del motore destro, ma non c'è stato alcun incendio a bordo e l'equipaggio ha deciso dunque di rientrare a Malpensa seguendo le procedure di sicurezza. La compagnia aerea ha organizzato un volo straordinario per consentire ai passeggeri di raggiungere Venezia.