Atterraggio d'emergenza: tre soldati italiani feriti

A causa di un guasto meccanico, l'Ab 212 dell'aeronautica militare italiana che stava pattugliando Kabul è stato costretto ad un atterraggio di emergenza. Nella manovra sono rimasti lievemente feriti tre militari dell'equipaggio

Kabul - Nel corso della mattinata un elicottero Ab 212 dell’Aeronautica militare italiana, mentre stava svolgendo una regolare attività di pattugliamento aereo, è stato costretto ad un atterraggio di emergenza a circa dieci chilometri a sud est di Kabul per colpa di un guasto meccanico. Lo riferisce un comunicato del ministero della Difesa. Nell’impatto al suolo il velivolo si è rovesciato su un fianco, provocando il ferimento lieve di tre dei sette membri dell'equipaggio. Al momento i tre soldati feriti si trovano ricoverati presso l’ospedale francese del quartier generale di Isaf a Kabul, per gli accertamenti medici.