Atterraggio di emergenza per volo della Wind Jet: "C'è una crepa in cabina"

Un airbus partito dall'Italia e diretto a Mosca è stato costretto a un atterraggio d'emergenza all'aeroporto di Minsk a causa di una crepa in cabina di pilotaggio

Mosca - Paura in volo. Un Airbus della compagnia Wind Jet, proveniente dall'Italia e diretto a Mosca con a bordo 128 passeggeri e 5 membri di equipaggio, è stato costretto oggi a un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Minsk, in Bielorussia, a causa di una crepa al finestrino della cabina di pilotaggio. Come ha riferito la Itar-Tass, che non ha indicato la città di provenienza dell’aereo, l’atterraggio è avvenuto senza problemi e in condizioni di sicurezza e nessuna delle persone a bordo ha riportato danni. I passeggeri e i membri dell'equipaggio sono sati condotti in una sala del'aerostazione, dove attendono l’arrivo di un altro velivolo dall’Italia col quale proseguire il volo per Mosca.