Atterraggio di emergenza

Incubo in volo per colpa del «solito» gabbiano. Questa volta il pericolo è stato vissuto con particolare angoscia da parte dei passeggeri del volo Genova - Roma che è stato costretto a un atterraggio di emergenza subito dopo il decollo. Un forte rumore da un motore, la spia di emergenza che si accende e la decisione dei piloti che avvertono torre di controllo, equipaggio e passeggeri: l’avaria a uno dei motori costringe alla manovra da paura. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, un volatile, forse un gabbiano, sarebbe entrato nel motore a reazione dell’aeroplano mandandolo in avaria. Il pilota è riuscito a compiere la manovra in modo perfetto. Non ci sono stati feriti, solo tanta paura per i passeggeri che appena toccato terra hanno salutato con un applauso liberatorio lo scampato pericolo.