In attesa del 2015, ecco come il cibo facilita l’amicizia tra popoli

Si comincia ad entrare in pieno spirito Expo. E ad approfondire proprio il tema scelto per la manifestazione del 2015: l’alimentazione. Oggi a Palazzo Affari ai Giureconsulti, in via Mercanti 2, l’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna e il Presidente del Consiglio comunale, Manfredi Palmeri, interverranno all’evento «La cultura del cibo, il cibo delle culture: l’alimentazione come elemento di integrazione culturale». Alle ore 13.30 è prevista una dimostrazione pratica di cucina multietnica e illustrazione dei vari alimenti del mondo, perché il cibo è un elemento culturale che ricongiunge alle proprie radici e rafforza la propria identità: geografia, antropologia e alimentazione sono elementi fondamentali per comprendere le differenze e sottolineare le uguaglianze tra i popoli.
Insieme ai rappresentanti di Palazzo Marino, interverranno i rappresentanti delle comunità asiatiche, africane e sudamericane.
L’iniziativa è promossa da Agrimercati, azienda della Camera di Commercio di Milano, e dalle associazioni di rappresentanza per lo sviluppo della filiera agricola e agroalimentare nell’ambito dei Giorni della Salute organizzati dal Comune di Milano in vista dell’Expo 2015.