È attiva su Internet la «Squadra Anti Sfortuna»

Ras presenta www.squadrantisfortuna.it, l’équipe del «disastro calcolato» - protagonisti Toni e Mango - che risolvono incredibili disavventure con l’aiuto di Amalthea, la pecora portafortuna del duo di intervento. Il progetto, ideato e sviluppato in collaborazione con IconMedialab e con il famoso fumettista Roberto Grassilli, si pone l’obiettivo di sdrammatizzare con ironia l’argomento «sfortuna» e «assicurazioni», facendo percepire il mondo delle polizze non più come una realtà intricata e deprimente, ma come una forma utile per proteggersi dai rischi. In secondo luogo l’iniziativa presenta in maniera originale i prodotti del gruppo Ras a più larga diffusione, attraverso un linguaggio semplice e meno tradizionale, permettendo così di scoprire anche le particolarità delle soluzioni ideate dalla compagnia.
Vengono proposte al pubblico quattro storie animate di fantasia, paradossali e umoristiche: l’intervento della Sas - Squadra Anti Sfortuna che tenta di risolvere problemi assurdi, causa dei danni reali e tangibili, potenzialmente coperti da polizze Ras. La morale è scontata: «Altro che Sas, qui ci vuole Ras». Gli episodi servono da stimolo per i visitatori, che possono raccontare le loro reali disavventure e vederle pubblicate sul sito partecipando così al concorso «Sfortunati si vince». La storia scelta dalla giuria, tra le dieci più votate, vincerà come primo premio un utilissimo corno antisfortuna di argento masssiccio oltre a diventare la protagonista della quinta puntata della saga Sas che chiuderà la stagione di sventure. Quindi, se capita una sfortuna indicibile o un disastro incredibile e non si sa come fare, è possibile chiamare la Sas - Squadra Anti Sfortuna -: intervento in pochi istanti a probolema «brillantemente» risolto.