Attore di « O.C.» annuncia: nel finale morirò

L'America dei telefilm è sotto shock. Il finale della terza stagione di The O.C ha lasciato il pubblico americano di stucco con una tragedia clamorosa quanto inaspettata: la morte a sorpresa di uno dei protagonisti. La notizia di quello che gli americani hanno visto il 18 maggio e che in Italia sarà trasmesso il 26 luglio su Mediaset Premium, è stata svelata in anteprima, senza alcun accordo con la produzione, dall'attore-attrice in un'intervista ad «Access Hollywood», motivando la fine luttuosa con le proprie aspirazioni cinematografiche. Qualcuno ipotizza già che l'aver annunciato in anteprima il finale senza alcun accordo con la produzione potrebbe essere motivo di rivalsa giudiziaria verso l'attore/attrice. L'annuncio ha mandato all'aria i piani della produzione, che prevedevano di girare diversi finali alternativi, ma è già in cantiere uno spin-off, ovvero una serie tratta da The O.C. con uno dei personaggi secondari destinato a diventare protagonista: in Athens salirà alla ribalta la sorella di Marissa Cooper, Kaitlin, interpretata dall'attrice Willa Holland, già presente in alcune puntate della terza serie.