Gli attori spiegano il loro «film del cuore»

Il film del cuore raccontato agli studenti delle scuole da alcuni dei più noti giovani attori italiani. È questo lo scopo del progetto «Aspettando la Festa», condotto dalla sezione della Festa del cinema «Alice nella città» in collaborazione con l’assessorato alle Politiche educative e scolastiche del Comune di Roma e al mensile «Ciak». Gli incontri di settembre sono con Valeria Solarino, Valerio Mastandrea e Riccardo Scamarcio, e rappresentano la conclusione del progetto che «Alice nella città» ha svolto tutto l’anno con gli studenti di alcuni licei. Gli attori, accompagnati da giornalisti e da critici cinematografici, racconteranno ai ragazzi il loro film del cuore: domani alle 11,30 Valeria Solarino con Piera Detassis e Gloria Satta, parleranno del film «Biuti Quin Olivia» di Federica Martino agli studenti del liceo Anneo Seneca. Martedì 18 settembre alle 11,30 Valerio Mastandrea con Serena Dandini, parleranno del film «La grande guerra» di Mario Monicelli al liceo Archimede mentre giovedì 20 settembre alle 11,30 Riccardo Scamarcio con Piera Detassis e Paolo Mereghetti, con il film «I pugni in tasca» di Marco Bellocchio incontreranno gli studenti del liceo Galilei.