Un attracco da sogno nel «Golfo dei Poeti»

PORTO MIRABELLO (LA SPEZIA). Struttura di nuova concezione, abbina sostanza e forma in sintonia con l’elevata qualità dei servizi

Multifunzionalità, innovazio­ne e qualità per una scelta d’élite che risale alla complessa progetta­zione. Porto Mirabello (La Spezia) non cambia «filosofia». Pensato e realizzato per soddisfare tutte le esigenze di armatori, ospiti ed equipaggi con una molteplicità di servizi (oltre 470 posti barca, moli larghi fino a 34 metri, posti auto e box davanti agli ormeggi, terrazze e giardini per un comfort assolu­to) è l’habitat naturale per i super­yacht: può ospitarne ben 100 (da 24 a 100 metri). Dal «Mirabello», incorniciato nel fascinoso golfo spezzino, si rag­giungono facilmente Portofino, le Cinque Terre e Capraia. È un mari­na di nuova concezione: binomio di «forma e sostanza», in sintonia con i più moderni canoni di pratici­tà e ospitalità. La stagione 2011 è stata inaugurata con importanti aggiornamenti: il prestigioso risto­rante «Akua» con la sua piscina, elegante e raffinato, dove poter gu­stare piatti ricercati, in un’atmo­sfera unica circondati dal mare, da una vegetazione rigogliosa e, so­prattutto, dalla scenografia delle montagne spezzine. Quindi l’esclusiva «Champagneria» per incontri non convenzionali dove il buon cibo si accompagna alla de­gustazione di ottimi vini. Qui si può scegliere tra le numerose pro­poste di «Provveditoria Marittima Parodi &Simpson»:dalla sofistica­ta cambusa a bordo, all’organizza­zione di cene, alla prenotazione di giornali, degli specialisti della spa e ancora di spettacoli, eventi, auto di lusso, shuttle per trasferimenti a terra, golf car, body guard, fiori e cadeaux. Ma, quel che più conta, una privacy davvero «blindata». Eccellenti anche i servizi tecnici del Cantiere Navale Mirabello Shi­pyard specializzato in manuten­zione e rimessaggio. Ha coperto circa il 75% delle imbarcazioni pre­s­enti e ha avuto ulteriori incremen­ti anche grazie al «passaparola» dei comandanti. Sono già operati­ve le due stazioni di rifornimento carburante con il servizio di bunkeraggio che si avvale dei più alti standard internazionali e arric­chisce l’ampia gamma dei servizi. Entro l’estate 2012,infine,sarà ulti­mato il ponte pedonale che colle­gherà il marina al lungomare della Spezia, aumentandone ancora di più l’attrattiva commerciale e l’unione con la città. Il tutto nella completa e attenta accoglienza del «Porto che coccola», con la sua direzione e l’intero staff sempre di­sponibili e pronti a trovare rispo­ste e soluzioni e poi il Customer Ca­re un servizio di relazione attivo per tutte le esigenze presenti e futu­re. Insomma, il Mirabello con i suoi locali, gli eventi e barche da so­gno, si rinnova ogni anno portan­do i suoi standard qualitativi ai li­velli più alti.
NuPag