Attrazione mistica

Nata a Zurigo (ma è di madre lingua italiana), vive a Milano dal 1968. Ha pubblicato Il dito in bocca (1968), L’angelo custode (1971), Le statue d’acqua (1980), I beati anni del castigo (1989), La paura del cielo (1994) e Proleterka, tutti pubblicati da Adelphi. Ha trascorso l’infanzia e l’adolescenza in numerosi ed esclusivi collegi nel cantone svizzero tedesco dell’Appenzell, ha frequentato l’università a Roma e si è sposata con Roberto Calasso nel 1968. Schiva e riservata, dalla scrittura rigorosa ed essenziale (infiniti i passaggi di bozze), ama il silenzio, i testi mistici e una frase di Chuang Tzu: «L’amore assoluto non concede favori».