Audi Rs6 Avant, la tedesca più potente di sempre

da Le Castellet

La Rs6 Avant è l’Audi stradale più potente e performante di sempre: entra di slancio nella cerchia ristretta delle auto di categoria superiore ad alte prestazioni, ma lo fa con la discrezione tipica del marchio dei quattro anelli. Sospensioni a quadrilateri davanti e multilink dietro, trazione integrale permanente e motore V10 biturbo da 5 litri e 580 cv con cambio Tiptronic a sei rapporti sono i perni di una sportività perfettamente abbinata alla praticità della carrozzeria wagon, nella quale il modello viene inizialmente offerto.
Ripreso da S6 e S8, il 10 cilindri a V di 90 gradi è stato riprogettato in funzione di un netto aumento della potenza. Rispetto a un 12 cilindri di prestazioni equivalenti è molto più leggero (pesa solo 278 chili) e compatto. I due turbo assicurano una spinta poderosa e pressoché costante per l’intero arco di régimi: la coppia massima di 650 Nm è disponibile fra i 1.500 e i 6.250 giri, mentre la potenza viene erogata per intero fra 6.250 e 6.700 giri. L’alimentazione è a iniezione diretta Fsi e la lubrificazione a carter secco, come sulle auto da corsa. Grazie anche all’eccellente rapporto peso/potenza (3,5 chili per cv), le prestazioni sono strabilianti: stando alle dichiarazioni della casa, la Rs6 Avant accelera da zero a 100 orari in 4,6 secondi, dopo 14,9 secondi è già a 200 orari e arriva alla velocità massima autolimitata di 250 km/h che, a richiesta dei clienti, può essere portata a 280. Il prezzo: da 109.900 euro.