Auditorium Tappeto di note per l’opera di Carla Accardi

Da oggi al 7 gennaio lo spazio AuditoriumArte del Parco della Musica ospita l’installazione «Superficie in ceramica», di Carla Accardi. L’evento si situa all’interno di un percorso espositivo sui maestri dell’arte italiana del XX secolo che la fondazione Musica per Roma porta avanti da tempo. L’installazione è composta da un pavimento fatto di piastrelle in gres dipinto, superficie in ceramica, che copre interamente la prima sala dello spazio AuditoriumArte, con segni alternati di colore verde e cobalto su sfondo bianco. L’elaborazione sonora di Gianna Nannini è concepita per accompagnare i passi del pubblico sul pavimento dell’Accardi. Viene esposta anche la grande opera «Si dividono invano» di 12 metri di lunghezza.