In aula i casi aziendali più famosi

Il miglior Executive Mba in Italia (ranking Financial Times) ha visto organizzata dalla Escp-Eap di Torino la sua parte conclusiva, nella settimana dal 23 al 27 giugno. Il «Closing Seminar» ha coinvolto aziende del calibro di Ferrero, Fiat, Indesit, Kimberly Clark, Lavazza o Leo Burnett, i cui manager sono intervenuti sul tema «Marketing e innovazione di prodotto» portando i propri casi di successo aziendale a 131 manager, provenienti da 25 nazioni. Il tema è stato trattato in tutte le sue dimensioni, attraverso il racconto delle strategie messe in atto: dall’innovazione di processo per la creazione di nuovi prodotti (nuova Fiat 500), all’innovazione di posizionamento (Kimberly Clark); dall’innovazione di mercato (Lavazza in India) allo sperimental marketing per il lancio di prodotto (Ferrero); dal marketing non convenzionale (Leo Burnett ) al lancio di nuovi prodotti nel settore washing clothes (Indesit). «Il Closing Seminar mira a integrare e ampliare le skill e le conoscenze acquisite durante tutto l’Mba - afferma Roberto Quaglia, direttore generale della Escp-Eap European School of Management Italia, ex McKinsey -: è focalizzato sull’identificazione dei nuovi trend in termini di innovazione e sulle modalità con cui alcune aziende leader li hanno colti e trasformati in vantaggi competitivi».
«Le ragioni che portano alla scelta di frequentare un Mba sono legate soprattutto all’accelerazione della carriera in azienda - afferma Silvio Marenco, corporate services director, ex Bain & Company -; l’Eemba della Escp-Eap è secondo al mondo nella graduatoria Financial Times per Career progress: la crescita professionale ottenuta grazie all’Mba, comparando la posizione ricoperta prima con quella acquisita una volta conseguito il titolo». E si posiziona quinto a livello mondiale per «International course experience», la misura dell’internazionalità del programma in termini di allievi, faculty e struttura. La mobilità internazionale dei corsi - a rotazione nei 5 campus della Escp-Eap più seminari su tematiche o mercati particolarmente rilevanti per un management internazionale - si riflette anche sull’internazionalità dei partecipanti. La tendenza verso il mercato degli Executive Mba è in crescita. Molti manager preferiscono non lasciare il posto di lavoro per intraprendere un Mba full time, per tale motivo cresce l’interesse per gli Mba executive, strutturati su un curriculm part-time.