Aumentare il prezzo del biglietto aiuta il cinema?

Grande dibattito sul biglietto del cinema. Via libera delle commissioni Affari costituzionali e Bilancio del Senato ad un emendamento del governo che fa scattare l’aumento. Il testo definitivo approderà in aula lunedì e se sarà approvato dal primo luglio 2011 e fino al 31 dicembre 2013 sarà «istituito, per l’accesso a pagamento nelle sale cinematografiche... un contributo speciale a carico dello spettatore pari a un euro, da versare all’entrata del bilancio dello Stato». In questa pagina due intellettuali come Stefano Zecchi e Carlo Lottieri esprimono il loro parere sull’emendamento.