Aumento capitale, via libera dal cda

Finmeccanica

Via libera dal cda di Finmeccanica all’aumento di capitale fino a un massimo di 1,4 miliardi. Viene così data attuazione alla delega conferita al cda dall’assemblea straordinaria del primo agosto scorso. Lo comunica la società, spiegando che è prevista «l’emissione a pagamento di azioni ordinarie, del valore nominale di 4,40 euro, godimento regolare, da offrire in opzione agli azionisti in proporzione al numero di azioni possedute. Le condizioni di emissione saranno fissate da un successivo cda. L’operazione era prevista nell’ambito del finanziamento per l’acquisizione della statunitense Drs Technologies, azienda statunitense leader nel settore dei servizi e dei prodotti elettronici integrati per la difesa.