«Aut-aut» tra Kierkegaard e Andersen

Un libro del filosofo danese Soren Kierkegaard (1813-1855), con una dedica autografa al suo celebre connazionale scrittore di favole Hans Christian Andersen (1805-1875), andrà all'asta in Danimarca il 12 dicembre prossimo. Si tratta di una copia originale di «Enten-Eller», ovvero di «Aut aut», come suona la traduzione italiana, considerata l'opera principale di Kierkegaard, che quando uscì nel 1843 provocò grande clamore. Secondo gli studiosi, questo testo costituisce l'unica prova di un contatto diretto tra i due maggiori protagonisti della letteratura danese ottocentesca, dei cui rapporti si è sempre saputo poco. La copia di «Aut aut», cercata invano per 150 anni, è rimasta a lungo nella biblioteca di una famiglia di Copenaghen.